SCHEDA

UFO (Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object) è stato coniato nel 1952 dalla United States Air Force, per  indicare quegli oggetti che rimangono non identificati in seguito alle verifiche di esperti, con questa espressione  si vuole definire meglio ogni fenomeno aereo le cui cause non possono essere individuate facilmente o immediatamente da un osservatore terrestre.Crescenti segnalazioni di UFO sono avvenute dopo il primo avvistamento ampiamente pubblicizzato negli USA, segnalato dal pilota Kenneth Arnold il 24 giugno 1947, che ha dato origine al termine popolare "disco volante".


 

Ipotesi sugli ufo (Unidentified Flying Object).
disco_volanteAlcuni anni Antonio Mastinu fece una ricerca sugli ufo, pubblicandola in varie fasi nel quotidiano "L'Altro giornale" e nella rivista "Sardegna oltre". Un argomento sempre di attualità, in quanto gli avvistamenti dei dischi volanti  continuano sempre e in tutte le latitudini della terra, al punto tale da indurre molti stati a seguire con attenzione il fenomeno. Il relativo testo , aggiornato, lo riproponiamo. 

Ipotesi sugli ufo


 
"Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore". (B. BVoce_liberarecht). Torre_di_controllo_di_Elmas nuraghe_barumini
  Site Map